Lo sci diventa VIP

Pubblicato in 01. Jul, 2013 da in Settimana bianca Svizzera

settimane bianche in SvizzeraUfficialmente riconosciuta come Confederazione Svizzera, questo Stato occupa una posizione centrale all’interno dell’Europa. Composta da 26 cantoni, la Svizzera si divide in tre regioni linguistiche e ovviamente anche culturali, ovvero: quella francese, quella italiana e quella tedesca. Il territorio è prevalentemente montuoso, ed ecco perché non sarebbe male passare le vostre settimane bianche in questo Stato tutto da scoprire!

La Svizzera per pochi

Considerata tra le mete più ambite, essa è anche tra le esclusive e conseguentemente piú costose. . Questo Stato conta 42 stazioni sciistiche, collocate nella Svizzera centrale, in quella orientale, nella Oberland Bernerse e nel cantone Bernerse. Senza alcuna difficoltá, si potrá assistere alle discese di molti VIP che decidono di passare le loro vacanze invernali o il loro tempo libero tra le cime innevate di St Moritz o Davos. Famosa per avere l’unica pista naturale di bob, la Svizzera è importante anche per la sua “St. Moritz Polo World Cup on Snow”. Di cosa stiamo parlando? Si tratta del torneo di polo sulla neve, si svolge generalmente a St Moritz, ma talvolta anche a Adelboden, viene seguito ogni anno da circa 20.000 spettatori ed è il piú importante e premiato torneo in tutto il mondo, al quale dovete assolutamente assistere, se passerete le vostre settimane bianche a St Moritz

Non solo paesaggi alpini

Oltre i suoi paesaggi mozzafiato, la Svizzera ha molto, molto di piú da offrire. Composta da città piene di tradizione, quali Davos, Zermatt o localitá sciistiche storiche, questo stato affascina ogni tipo di turista, dal piú pretenzioso al piú “acqua e sapone”. Essa comprende: Graubünden, il cantone svizzero, meta di molti “VIP”, che offre innumerrevoli confort, quali centri benessere, importanti e storiche localitá sciistiche (St Moritz, Samnaun e Davos), ed una moltitudine di arene, tra le quali la piú conosciuta è la Films-Laax-Falera. La Oberland Bernerse, famosa per l’altezza delle sue cime (4000 metri) ed importante per gli sport invernali praticati, ma soprattutto del il paesaggio mozzafiato che offre sia d’estate, ma soprattutto in inverno. Vi è poi la Svizzera centrale, divisa anch’essa in 5 cantoni, meta ambita non solo per gli amanti dello sci, ma soprattutto per quelli dello snowboard. Ed infine abbiamo l’area Vallese, composta da cime innevate, tra le quali spunta il Monte Cervino, e dai ghiacciai piú estesi d’Europa.

Immagine: NEIL CHILLINGWORTH – FotoliaSimilar Posts:

Tags: , , ,

I commenti sono chiusi.