Le mete europee più economiche

Pubblicato in 26. Feb, 2014 da in Vacanze Capodanno

Città europee economicheTra le mete europee più economiche ci sono senza dubbio la Croazia, la Spagna, la Grecia e la Polonia, ma si possono trovare delle occasioni anche in città francesi, tedesche o italiane; per i voli e i costi di pernottamento molto dipende dal periodo in cui ci si reca in visita in queste zone.

Capitali europee più economiche

Praga, Lisbona, Atene e Madrid sono delle capitali europee che hanno molto da offrire, sia dal punto di vista culturale che dei divertimenti e della buona cucina. Il costo della vita non è elevato ed è possibile trovare diversi tipi di alloggi che, seppur non centrali, siano ben collegati ad ogni ora del giorno. Il Portogallo, la Grecia e la Spagna hanno dalla loro parte anche le attrattive delle località marittime che in estate attraggono moltissimi visitatori allettati dalle belle spiagge a prezzi decisamente concorrenziali. Se il costo della vita è sempre lo stesso, tuttavia i prezzi dei voli e degli alberghi possono avere delle flessioni importanti in determinati momenti dell’anno: nei periodi di bassa stagione anche città come Amsterdam, Berlino, Parigi e Londra diventano più abbordabili. Anche Budapest e Vienna, capitali europee più tranquille e discrete, offrono un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Altre città europee a prezzi vantaggiosi

Barcellona e Dublino sono fra le mete europee più apprezzate, ma Cracovia, così come altri centri cittadini polacchi, rimane una delle più economiche in assoluto. In tutta Europa si possono trovare luoghi turistici interessanti, ricchi di storia, pertanto anche un budget non troppo alto non è una grande limitazione. I paesi generalmente più economici sono Portogallo, Grecia, Polonia e Spagna, in queste località il costo della vita non è molto elevato, gli alberghi hanno tariffe concorrenziali oppure ci sono diverse possibilità di pernottamento più e meno economiche. Grazie a una fitta rete di compagnie low cost anche il prezzo del volo può essere piuttosto moderato e in questo modo si può realizzare una buona vacanza contenendo le spese. Indicativamente i paesi dell’est Europa o in area mediterranea sono mediamente più economici dei paesi del nord.

Immagine: ottoterremoto – Fotolia

Similar Posts:

Tags: , ,

I commenti sono chiusi.