Un tuffo nell’atmosfera natalizia ai Mercatini di Natale di Brunico

Pubblicato in 02. Dec, 2012 da in Vacanze di natale in montagna

atmosfera nataliziaL’Avvento, non è solamente tempo di presepi, abeti da decorare e preparativi per le imminenti festività natalizie. In questo periodo dell’anno una delle esperienze più belle che si possano vivere in famiglia è quella dei Mercatini di Natale, e a Brunico ce n’è uno davvero speciale che con la sua atmosfera magica non manca di affascinare grandi e piccini.

Appuntamento a Brunico per i Mercatini di Natale 2012!

Quest’anno, nella cittadina della Val Pusteria, i Mercatini di Natale sono in programma dal 30 novembre al 6 gennaio. C’è dunque oltre un mese di tempo per venire a visitare questi stupendi mercatini, nei quali è bello girovagare senza fretta e tornare anche noi un po’ bambini, insieme ai nostri figli. È sempre affascinante ammirare le bancarelle multicolori, lasciandosi cullare da piacevoli musiche natalizie di sottofondo!

Tra le bancarelle del Mercatino di Brunico

A Brunico, ogni anno, sono tantissime le bancarelle tra le quali è un piacere perdersi e dimenticare il trascorrere del tempo. Ma cosa si può acquistare in questo mercatino natalizio? Praticamente di tutto! Anche se, naturalmente, la parte del leone la giocano i prodotti artigianali altoatesini, realizzati con materiali naturali – soprattutto il legno – che richiamano alle antiche tradizioni. Se ad esempio non amate i chiassosi prodotti tecnologici, ma desiderate regalare a un bambino un giocattolo di legno, questo è il posto giusto! Inoltre qui è possibile trovare anche oggetti per la casa e la cucina, e si sa bene quanto un regalo utile sia sempre apprezzato.

Qualche consiglio per un attimo di ristoro

Quanto a temperature, di sicuro il periodo dell’anno nel quale si svolgono i mercatini natalizi non è certo uno dei più favorevoli. Per fortuna, però, anche ai Mercatini di Natale di Brunico è possibile ricaricare le pile con una delle tante squisitezze in grado di appagare il palato e lo spirito! Per mamme, papà e bimbi una buona tazza di cioccolata calda è l’ideale per ristorarsi fra una bancarella e l’altra, senza dimenticare naturalmente le tante specialità dolciarie altoatesine. Provate ad esempio ad assaggiare lo zelten, il tradizionale dolce natalizio di queste zone, e ve ne innamorerete!

Immagine: Erik Schumann – Fotolia
Similar Posts:

Tags:

I commenti sono chiusi.